Opinioni & Analisi
26 Maggio, 2024

Media politics. La Fed e il suo linguaggio 

(Nella foto: Jerome Powell, Presidente della Federal Reserve degli Stati Uniti) Durante i mandati di Alan Greenspan come governatore della Fed (1987-2006), i giornalisti cercavano di intuire le future politiche economiche della banca centrale sulla base degli incartamenti contenuti nella borsa dello stesso Greenspan: non per quello che c’era scritto, che era impossibile leggere, ma […]

Opinioni & Analisi
19 Maggio, 2024

Media politics. In memoria di Giovanni Arrighi, studioso dei cicli dell’egemonia, tra Adam Smith e Pechino 

Il 18 giugno di quindici anni fa moriva a Baltimora Giovanni Arrighi, economista e sociologo eterodosso, bocconiano anomalo, appartenente a una tradizione intellettuale contaminata da Joseph Schumpeter, Thorstein Veblen e, soprattutto, Fernand Braudel, che in Civiltà materiale, economia e capitalismo ha ricostruito induttivamente quattro secoli di storia economica, studiando la società nel particolare delle sue […]

Opinioni & Analisi
12 Maggio, 2024

Media politics. Capire il mondo con il rap e vivere (finanziariamente) meglio 

Dal 2008, ogni anno, l’Istituto Bruno Leoni conferisce il “Premio Bruno Leoni” a persone che hanno contribuito a promuovere i concetti di libertà individuale, mercato e libera concorrenza. Nel 2023 il premio è stato assegnato al regista John Papola per due video rap di grande efficacia e memorabilità, incentrati sulla disputa tra John Maynard Keynes […]

Opinioni & Analisi
05 Maggio, 2024

Media politics. Il peso delle idee e il sogno dell’egemonia a destra

Dal 25 settembre 2022, con andamento altalenante, si discute del tema dell’egemonia culturale in Italia e dei presunti tentativi della destra al governo di appropriarsene. Le nomine di alcuni supposti intellettuali d’area a capo di enti culturali (ad esempio Pietrangelo Buttafuoco alla Biennale e Alessandro Giuli al Maxxi) sembrano confermare l’ipotesi del tentativo di uscire […]

Opinioni & Analisi
28 Aprile, 2024

Media politics. Alla ricerca del giornalismo perduto

Sembra difficile applicare all’industria dei media il principio della “distruzione creatrice” di Joseph Schumpeter. La dinamica di questo settore appare generalmente quella di un gioco a somma negativa, dove sono più numerose le testate giornalistiche distrutte rispetto a quelle nate a seguito della distruzione delle altre. Questo è ancora più vero negli ultimi vent’anni, dove […]

Opinioni & Analisi
21 Aprile, 2024

Media politics. Il Nobel che (forse) va a destra

Al tema di come l’ideologia neoliberista si fosse imposta negli ultimi decenni, il sociologo Luciano Gallino aveva dedicato alcune analisi. Secondo lo studioso torinese, il soft power neoliberista si baserebbe su una rete pervasiva di cattedre universitarie e di think tank, tra i quali il Cato Institute e l’Heritage Foundation negli Stati Uniti, l’Adam Smith Institute e l’Institute of Economic […]

Opinioni & Analisi
05 Aprile, 2024

Media politics. Un sociologo, due economisti, e una possibile definizione.

Il terreno di confronto della politica è, in massima parte, quello dei media e della comunicazione, strumenti che si sono dimostrati più potenti di quanto comunemente si creda per orientare le scelte dei governi, delle aziende e delle persone.  Il ruolo della comunicazione – spontanea o professionalmente indotta – nella creazione della realtà è oggetto […]